Durante: “Se resta Agnelli alla Juve, allora torna Allegri. Conte può tornare alla Juve senza Agnelli. Sarri-Tottenham, ci siamo"

05.05.2021 23:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Durante: “Se resta Agnelli alla Juve, allora torna Allegri. Conte può tornare alla Juve senza Agnelli. Sarri-Tottenham, ci siamo"
TuttoJuve.com

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Sabatino Durante, agente: “Lobotka? Non credo che possa essere rivenduto a certe cifre con tutti i problemi economici che ci sono. Il Napoli c’è abituato a prendere calciatori per i quali ha speso tanto e che non hanno reso nell’immediato per poi poter rendere al meglio. Non si capisce quanto sia costato Osimhen, tra uno-due anni sarà un giocatore importante, ma deve crescere per valere quelle cifre. Sarri al Tottenham? L’unica perplessità è che non vuol fare il mercato, mentre dissi che Mou era il candidato numero uno per la panchina della Roma. Se resta Agnelli alla Juve, allora torna Allegri. Conte può tornare alla Juve senza Agnelli, mentre può andare Allegri all’Inter, a quel punto. Sapevo di un collaboratore di Mourinho che faceva da tramite con la Roma. Napoli? Gattuso  ha richieste in Inghilterra, può rimanere anche fermo un anno. Anzi, gli farebbe anche bene. Ci ho parlato qualche settimana fa: quello che ha fatto a Napoli è ritenuto più che sufficiente. Se porta la squadra in Champions, ancor di più. Se volesse, potrebbe firmare domani alla Fiorentina, conta poco l’opinione di Pradé. Rino non è convinto di quello che c’è a Firenze: con un presidente che prende spesso decisioni d’impulso. Conosco Gattuso da quando aveva 15 anni: lo ritengo strapronto per tutte le grandi piazze. Firenze è una città “medievale”, ci sono ancora guelfi e ghibellini, è bianco o è nero. Mourinho? La qualità dell’allenatore non si può solo giudicare dal lavoro dell’allenatore. Dipende dai giocatori anche dal culo”