Duels: Roma vs Juventus! Singoli momenti di una storia molto articolata

24.09.2020 12:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Juventus.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Duels: Roma vs Juventus! Singoli momenti di una storia molto articolata

Singoli momenti di una storia molto articolata, ricca di episodi e protagonisti. Quelli tra molti protagonisti di Roma e Juventus sono stati confronti tra giocatori che prima o dopo sono stati compagni di squadra.

LICHTSTEINER VS OSVALDO

Uno svizzero fedele alla causa e un italo-argentino perennemente in tournée (tanto da scegliere la musica ad un certo punto). Lichtsteiner è una colonna fondante dello straordinario ciclo della Juventus e ha partecipato da protagonista a 7 vittorie di campionato. Osvaldo si fa ricordare per un graffio – proprio su cross di Stephan – nell'unico Roma-Juventus giocato da bianconero nel 2014: un gol indimenticabile, al quarto minuto di recupero, a sconfiggere gli ex compagni, i rivali più agguerriti di quell'anno.

BARZAGLI VS PJANIC

2011-12: Andrea Barzagli in chiusura su Miralem Pjanic nella gara dell'Olimpico, terminata in parità sull'1-1, con Gigi Buffon a parare il possibile rigore della vittoria dei padroni di casa calciato da Francesco Totti. Per il difensore bianconero questa è la stagione del primo scudetto in Italia dopo il titolo guadagnato in Bundesliga con il Wolfsburg. Il centrocampista della Roma è appena approdato alla Serie A dopo l'esperienza al Lione. I duellanti diventeranno compagni di squadra cinque anni dopo.

CHIELLINI VS VUCINIC

Un contrasto tra il geniale montenegrino e il nostro Chiello mascherato, prima che nel 2011 i due unissero forza e intenti per arrivare a vincere in bianconero. Nella capitale Vucinic ha trascorso 5 stagioni prima di arrivare a Torino. Nonostante non fossero anni positivi per la Signora, nei 3 confronti diretti giocati all'Olimpico Mirko ne è uscito sempre sconfitto, senza riuscire a lasciare un segno come invece ha fatto – con la Roma e pure con il Lecce – quando si è esibito in casa della Juve.

BETTEGA VS SPINOSI

Lo sguardo di Roberto Bettega rivolto a un suo ex compagno di squadra, Luciano Spinosi. Il difensore – romano di nascita – dalla squadra giallorossa è partito, ha trascorso 8 anni in bianconero ed è tornato nel suo club d'origine, prima di prolungare la carriera con passaggi al Verona, al Milan e al Cesena. La foto fa riferimento al confronto del 1980-81, 0-0 nel girone d'andata. Spinosi ha sulle spalle il suo tradizionale numero 2. Bettega invece ha il 9, com'è successo più volte nei suoi ultimi anni.