Di Mattia: "Haoudi piace a tanti club, non solo alla Juventus"

23.02.2021 22:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Di Mattia: "Haoudi piace a tanti club, non solo alla Juventus"
TuttoJuve.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Luca Di Mattia, ex giocatore, osservatore ed agente di calciatori, ha rilasciato un'intervista ai microfoni de "I Tirapietre", programma condotto da Luca Cirillo e Donato Martucci, con la partecipazione di Francesco Capodanno, sulle frequenze di Radio Amore Campania: "C'è un gioiello vicino alla Juventus? Hamza Haoudi piace a tanti club, non solo ai bianconeri. E' un profilo molto interessante, una mezzala che può fare un grande percorso, congruo alla sua formamentis. In giro c'è gente che indirizza in modo sbagliato tanti talenti. Ci sono tanti ragazzi campani, sono prospetti molto validi e hanno un altro percorso calcistico rispetto a chi nasce nelle squadre giovanili. La Campania è veramente terra fertile in termini di talenti. Il Napoli non investe sui giovani del territorio? E' un peccato, il discorso è ampio. Loro acquistano anche tanti ragazzini, poi arrivano in Primavera e scompaiono e non si capisce il perché. Il bacino d'utenza è veramente importante, molti fanno fortuna altrove quando potrebbero farlo a casa nostra. Il Napoli potrebbe anche investire di più sui ragazzi, ma ci sono anche poche strutture, questo va detto. Non ha una struttura sua dove far crescere il suo prodotto. Operazione col Lille? Conosco ragazzi che sono passati al Lille nell'operazione Osimhen, stanno facendo fatica a giocare. Una società importante come il Napoli, invece di lasciarli così, usandoli come merce di scambio per le plusvalenze, potrebbe usare una strategia diversa. Cambio tecnico al Napoli? Al momento non ci sarà nessun ribaltone, basta guardare l'esultanza dei giocatori al termine di Napoli-Juventus. Quando si uniscono così al loro tecnico, vuol dire che c'è qualcosa di forte all'interno dello spogliatoio. Per cui penso che il Napoli non cambierà a breve l'allenatore".