Di Gennaro a TMW Radio: "Per me Allegri è da considerarsi un grande allenatore"

15.08.2022 16:20 di Benedetta Demichelis   vedi letture
Di Gennaro a TMW Radio: "Per me Allegri è da considerarsi un grande allenatore"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

Antonio Di Gennaro ha parlato a TMW Radio nel corso della trasmissione Maracanà: 

Secondo Simone Braglia il rigore su Calabria in Milan-Udinese era impossibile da assegnare: che ne pensi?

“Secondo alcune immagini sembra arrivare prima Calabria che sbuccia il pallone, poi arriva Soppy e gli va addosso. Anche per me è un po’ dubbio, al VAR hanno visto qualcosa di diverso rispetto alla decisione dell’arbitro e l’hanno richiamato. Se Rocchi ha detto prima dell’inizio del campionato che non vanno assegnati i rigorini… ecco, quello per me è un rigorino”.

Condividici la tua fotografia della prima giornata della Serie A…

“La Roma, se si rende conto del potenziale che ha, può far male a tutte.

Ha sprecato forse troppe occasioni, la partita poteva finire 5-0. Sono d’accordo con l’analisi di Brambati su Pioli: non sarà facile mantenere alto l’entusiasmo, ma per ora sembra esserci riuscito. L’Inter è una squadra molto fisica e ci metterà di più ad entrare in forma al 100%”.

Mourinho ha polemizzato facendo una battuta sul mercato della sua Roma confrontato alla Lazio:

“Come all’Inter, anche alla Roma sta prendendo in mano tutto lui: spogliatoio, comunicazione e anche calciomercato”.

Massimiliano Allegri: di che categoria di allenatore stiamo parlando?

“Per me Allegri è da considerare un grande allenatore. Parleremmo di “top” qualora avesse vinto la Champions League ed è andato vicino a riuscirci un paio di volte. Anche considerando il Cagliari col bel gioco e il Milan con lo Scudetto conquistato credo che i risultati parlino per lui”.