Della Frera: "Protocollo finale accontentato tutti. Rischio nuovo stop? Curva epidemiologica fondamentale"

04.06.2020 15:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Della Frera: "Protocollo finale accontentato tutti. Rischio nuovo stop? Curva epidemiologica fondamentale"

Walter Della Frera, membro AIC della Commissione Medica della FIGC ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva.

Via libera Campionato? La situazione del virus da aprile è migliorata e ciò ha permesso di avere un protocollo finale accettato dal Governo e dal Comitato tecnico scientifico, oltre che una data certa per il campionato.

Protocollo? Allo stato attuale non è superabile la quarantena di gruppo perché sappiamo che il rischio malattia compare nei 14 giorni. Ci dobbiamo adeguare alle scelte del comitato pur facendo pressing per ridurre questo tempo con tutte le nostre osservazioni.

Rischio nuovo stop campionato? L'evoluzione della curva sarà fondamentale, ma in caso di nuove positività stiamo valutando tutte le possibilità, compresi i test salivari che costano meno dei tamponi ma non sono ancora stati validati.

Il protocollo finale? Ha accontentato tutti, soprattutto il governo, ma dal punto di vista medico non può essere differenziato. Le serie minori come la Lega Pro potrebbero andare incontro a tante difficoltà e si devono organizzare, sperando anche negli aiuti.

Tamponi? In piena epidemia i calciatori non volevano essere privilegiati, così come era scritto nel protocollo iniziale e quello finale, pertanto le squadre si sono organizzate da subito per non gravare sulla collettività.