Del Piero: "La mia storia con la Juve è unica e il mio amore per lei non finisce mai. Dybala può essere il capitano bianconero. Paulo ha acquisito maggiore personalità"

02.04.2020 19:50 di Camillo Demichelis Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Del Piero: "La mia storia con la Juve è unica e il mio amore per lei non finisce mai. Dybala può essere il capitano bianconero. Paulo ha acquisito maggiore personalità"

Alessandro Del Piero ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole riportate da TuttoJuve.com: "Dybala può diventare il Capitano della Juventus? Io credo che già in alcune occasioni abbia indossato la fascia da Capitano. Se questo è già avvenuto è perché l'ambiente Juventus reputa che sia all'altezza. Io per come lo conosco a livello personale e al livello di quelle che sono state le sue vicissitudini in campo e fuori credo che la maturità di Paulo sia cresciuta tantissimo. E in primis la gestione di quello che è successo questa estate: la reazione che ha avuto e la reazione che ha messo in campo credo sia emblematica per far capire quanto lui sia cresciuto a livello di personalità. Sapevamo che è un giocatore che ama il lavoro e oggi penso che sia un giocatore completo anche da quel punto di vista. Cos'è per te la Juventus? È la squadra per la quale tifavo da bambino. È la squadra nella quale ho giocato per quasi tutta la mia carriera, con la quale ho vinto tutto quello che c'era da vincere, ho vinto anche la Serie B rimanendo in un momento particolare del club, tornando a vincere prima di andare via. Quella partita contro l'Atalanta è stata l'apoteosi che va oltre al significato di vincere delle coppe. Chi c'era in quello stadio quel giorno... Io non trovo le parole per descrivere l'abbraccio dei miei compagni e quello che è successo in quella stagione. È unico ed è un amore che ovviamente non finisce mai. La mia storia con la Juve è unica. Non è facile da descrivere. La Juve può vincere la Champions? La Juve ha le potenzialità per vincere le Champions, le aveva anche nella scorsa stagione. Poi ci sono 7/8 squadre che hanno le stesse potenzialità per vincerla. Però si la Juve può farcela".