De Paola: "Pirlo? Su di lui perplessità legittime. Sarri troppo distante dalla squadra"

10.08.2020 14:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Paola: "Pirlo? Su di lui perplessità legittime. Sarri troppo distante dalla squadra"

Paolo De Paola, ex direttore Tuttosport e CorSport, ai microfoni di Radio Sportiva ha detto: "Pirlo? Su di lui perplessità legittime, ma anche se non dovesse funzionare la Juve lo cambierà. Sarri è stato troppo distante dalla squadra e non è riuscito a piegare qualche giocatore ai suoi voleri. La Juve punta su Pirlo perché gli riconosce delle doti, già in campo si faceva rispettare e sentire. Galliani spiegava che Pirlo al Milan era sempre preparatissimo su qualsiasi squadra e giocatore che doveva affrontare. Juve? Se non arrivi in finale di Champions deludi. Gasperini? Bravissimo ma alla Juve potrebbe essere un altro esperimento alla Sarri, cioè fa bene solo con un gruppo collaudato. Ibra? Già adesso avrebbe le stimmate dell'allenatore".