De Biasi: "Il compito dell'allenatore ora dovrà essere quello di alleggerire il gruppo. Cinque cambi vantaggio per tutti"

28.05.2020 15:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
De Biasi: "Il compito dell'allenatore ora dovrà essere quello di alleggerire il gruppo. Cinque cambi vantaggio per tutti"

Gianni De Biasi, ex commissario tecnico dell’Albania, ai microfoni del Corriere dello Sport ha parlato sulla ripresa del campionato e sul ruolo che avrà l’allenatore: “Alleggerire. Questo a mio parere deve essere il compito dell’allenatore di fronte a un gruppo di ragazzi reduce da due mesi e passa di pandemia, tra angosce, ansie e paure che inevitabilmente hanno lasciato una traccia in ognuno di noi. Alleggerire la pressione psicologica, alleggerire i carichi di lavoro, alleggerire la quotidianità. Ritrovare un senso giocoso del calcio alleggerendo un po’ tutto. I ritiri, le temperature elevante, i tamponi, giocare ogni 3 giorni? Sono pippe mentali. I sacrifici veri sono altri, lo sanno anche loro. Sono ragazzi tra i 20 e 33 anni che stanno insieme, si allenano, giocano alla Playstation, guardano la tv, scherzano. C’è di peggio, no?”. Inoltre sulla possibile di fare cinque sostituzioni, De Biasi ha aggiunto: "Idea valida, sarà un vantaggio per tutti. L'allenatore avrà più possibilità di scelta. E magari evitare qualche infortunio ai ragazzi".