D'Angelo (Gazzetta): "Scambio Dybala-Icardi scenario più semplice, ma fatico a pensare che si siedano a un tavolino"

17.08.2019 18:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture

Il giornalista de "La Gazzetta dello Sport", Vincenzo D'Angelo, è intervenuto in diretta a Sportiva per fare il punto della situazione sull'Inter.

SUL DESTINO DI ICARDI: "Sul tavolo rimane il Napoli, poi c'era stato un timido sondaggio del Monaco, che il giocatore non prende minimamente in considerazione. Per quanto riguarda la volontà del giocatore, invece, lui lascerebbe l'Inter solo per la Juventus. Ieri c'è stata la grande sorpresa di queste ultime due settimane di mercato, perché a tutti gli effetti il rinnovo di Dzeko è un grande acquisto per la Roma. Il club giallorosso ha difeso la posizione nelle ultime settimane, perché sarebbe stato difficile trovare un centravanti del livello di Dzeko, che forse si aspettava qualcosina in più dall'Inter. Probabilmente col senno di poi sarebbe stata un'operazione da fare a inizio mercato, ma l'Inter ha dovuto far fronte a molte trattative non semplici, come quelle per Barella e Lukaku".

SUL DOMINO DELLE PUNTE: "Ora ci troviamo con un effetto domino che sarà meno importante ed appesi alla volontà di Dybala e Icardi. L'Inter ha sul tavolo un'offerta del Napoli intorno ai 60 milioni, ma è sempre soggetta alla volontà del giocatore, che potrebbe aprire al Napoli solo a fine mercato. La Juventus ha diversi esuberi e adesso diventa complicato trovare una soluzione un po' per tutti. Ecco perché lo scambio Dybala-Icardi resta lo scenario 'più semplice, anche se ad oggi faccio fatica a pensare a Inter e Juve che si siedano a un tavolino'".