Cuccureddu a RBN: "La Juve non teme nessuno. A Orsolini serve continuità"

18.10.2019 18:20 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cuccureddu a RBN: "La Juve non teme nessuno. A Orsolini serve continuità"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto l’ex bianconero Antonello Cuccureddu: “Volevo fare l’in bocca al lupo a Mihajlovic, gli auguro il meglio. Sta lottando, ha grande grinta, gli siamo sempre vicino. Il Bologna? Quando giochi contro la Juve tutti cercano di crearti dei fastidi, sanno benissimo anche loro che la Juve è più forte. La Juve non teme nessuno, c’è rispetto per il Bologna, ma la Juve deve temere solo se stessa. È una squadra comunque a cui bisogna stare molto attenti. Il problema della Juve è quello di poter andare in campo e pensare di aver già vinto la partita, ma non credo. Sono abituati a qualsiasi sconto”.

Su Orsolini: “Chiaramente un conto è giocare al Bologna, un conto è giocare con la Juventus. Serve continuità, non bisogna mollare mai, è questo il problema dei giovani. Ha delle qualità straordinarie, dipende tutto da lui anche se lì non c’è la pressione che c’è nelle big. Il Bologna comunque io lo metto sempre tra le grandi, una volta vinceva, adesso con le grandi squadre fanno fatica”.