Corsport - La posizione della Juventus: no all'eventuale titolo a tavolino

08.04.2020 09:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Corsport - La posizione della Juventus: no all'eventuale titolo a tavolino

La Juventus è stata chiara: no allo Scudetto a tavolino. È questa la posizione del club bianconero riportata oggi dal Corriere dello Sport. La Vecchia Signora è infatti tra i club che ritengono che un eventuale titolo debba essere assegnato solo se e quando si potrà tornare in campo. Andrea Agnelli, presidente dell’ECA, il presidente dell’UEFA Aleksander Ceferin e il presidente delle Lega Europee Lars Christer-Olsson lo hanno anche scritto in una lettera inviata a tutte le Federazioni, a tutte le Leghe e a tutti i club: “Il dover completare la stagione, con risultati maturati sul campo sia il fine che tutti devono perseguire sino a quando è possibile, anche in una situazione senza precedenti come questa pandemia”, le parole contente nella lettera.

In caso di stop al campionato, infatti, si andrebbe verso lo Scudetto assegnato alla Juventus visto che i bianconeri sono in testa a +1 sulla Lazio e a +7 sull’Inter, che ha però una partita in meno. Una soluzione che sicuramente scatenerebbe polemiche di ogni tipo, visto l’esiguo distacco tra bianconeri e biancocelesti e il fatto che quest’ultimi in stagione abbiano battuto due volte su due CR7 e compagni. Vincere così, però, non soddisferebbe neppure la Juve. Il nono Scudetto di fila suonerebbe come una vittoria monca, visto che mancano quasi un terzo di gare da disputare. Un forte segnale dopo anni di battaglia per lo Scudetto 2006 assegnato all’Inter per i fatti post Calciopoli.