Corsera - La griglia Scudetto di Sconcerti: "Inter più compiuta della Juventus. Nerazzurri e bianconeri in pole"

18.09.2020 09:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Corsera - La griglia Scudetto di Sconcerti: "Inter più compiuta della Juventus. Nerazzurri e bianconeri in pole"

Sulle colonne del Corriere della Sera Mario Sconcerti stila la sua griglia di partenza alla vigilia dell'inizio del campionato di Serie A: "Prima griglia, 2 squadre: Juventus e Inter sono le migliori, anche se stanno vivendo un mercato complesso. Una cosa è l’Inter con Vidal e Kantè, altra una con Nainggolan e Brozovic. Siamo sempre a livelli alti ma diminuisce la differenza. L’Inter sorprende adesso perché dà l’idea di un’armata in cammino, piena di giocatori che spaventano il nemico già dalla polvere che alzano. Ha quattro numeri 10, Eriksen, Sensi, Nainggolan e forse Vidal. Due o tre registi, soluzioni infinite per tutto il campo tranne che per il centravanti. Manca una buona riserva per Lukaku. Deve vendere molto per completarsi. Così è inverosimile. Resta però più compiuta della Juve perché viene da una stagione di costruzione rispettata. Ora aggiunge, non cambia nel profondo come la Juve. E per la prima volta dopo dieci anni parte per vincere. Dzeko è un acquisto importante. Non segna molto, ma aiuta come nessun centravanti la squadra e decide molte partite con i colpi di testa, cioè lo schema più casuale. Sia Juve che Inter saranno trascinate dalla forza elettrica di due fuoriclasse ragazzi, Kulusevski e Hakimi. La Juve sembra in generale più storta: è vecchia in difesa e in attacco, giovane in mezzo al campo. Questo può portare a uno squilibrio nei passi, nel rapporto fra linee di gioco. L’Inter ha meno solisti della Juve, ma è già pronta per vincere. Seconda griglia, 3 squadre: Milan, Atalanta, Lazio. (...)  Terza griglia, 2 squadre: Napoli e Roma. (...) Quarta griglia: 6 squadre: Fiorentina, Bologna, Torino, Sassuolo, ma anche Sampdoria e Genoa. (...)".