Corriere di Torino - C’e’una Juventus che funziona

22.10.2020 08:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Corriere di Torino - C’e’una Juventus che funziona

Su Corriere di Torino: "C’è una Juventus che funziona e dà a Pirlo delle solide certezze su cui costruire la squadra che verrà. Sì, è giusto parlare al futuro. Perché il rientro di Ronaldo, sempre asintomatico, e il ritorno a pieno regime di Dybala ridisegneranno l’attacco bianconero. «Ricordiamoci che abbiamo Cristiano Ronaldo fuori e Dybala non ancora in condizione ottimale. La struttura offensiva potrà anche cambiare», ha precisato il tecnico bianconero dopo la confortante e fondamentale vittoria di martedì in casa della Dinamo Kiev. Morata non era la prima né la seconda scelta per puntellare l’attacco, ma riportarlo a Torino si è subito dimostrata una decisione azzeccata. Bello di notte, come si diceva di Boniek. E intanto cinico (quasi) come Trezeguet. Dopo aver siglato il gol del pari a Crotone, dove la doppietta non è arrivata per un palo interno e un gol in fuorigioco di pochi centimetri, lo spagnolo ha steso con due reti la Dinamo Kiev. Dimostrando la sua capacità ad attaccare la profondità come si è visto in Calabria, ma anche ad agire da rapace d’area come in Ucraina. Del resto, i gol in Champions lui li ha sempre segnati. Su tutti quello nella sfortunata finale del 2015 a Berlino contro il Barcellona. Le statistiche dicono che AM9 ha realizzato in bianconero ben 9 delle sue 17 reti (53%) nella massima competizione europea. L’altra bella riscoperta risponde al nome di Ramsey. È lui il bianconero più adatto all’idea di calcio fluido che ha in mente Pirlo.