Corbo: "Piccole cifre rispetto alla Juve, ma il Napoli rischia di chiudere il secondo anno in rosso"

16.09.2021 15:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Corbo: "Piccole cifre rispetto alla Juve, ma il Napoli rischia di chiudere il secondo anno in rosso"
TuttoJuve.com

Il giornalista napoletano Antonio Corbo ha parlato dei conti del Napoli su Repubblica: Le sue parole: "Il Napoli non può rinunciare all’Europa League. Deve raccogliere il massimo possibile. In punti e soldi. La favola del tesoretto si sgretola dopo il Covid: bastano un foglio e un lapis. Le voci di fuori sono diversi dai conti reali. Il Napoli rischia di chiudere per il secondo anno in rosso. Piccole cifre rispetto alla Juve che ha dovuto con urgenza ricapitalizzare e spostare di un anno gli ultimi 4 stipendi. L’Inter ha spaventato Conte, sparito dopo lo scudetto. A Napoli il monte ingaggi di 156 milioni lordi è stato ridotto a circa 130, congrui i mancati rinnovi di Hysaj e Maksimovic. Non basta. Il Napoli dovrebbe passare dal quinto al settimo posto nella classifica degli ingaggi, mancano le conferme ufficiali. Ottanta milioni di ammortamento e 10 di spese generali. In uscita 220. Entrano invece 10/15 di Europa League, irrinunciabili. Altri 70 dalle tv. Una ventina dallo stadio tra b biglietti e abbonamenti, 30 dagli sponsor, ora che quello del caffè si è ritirato. Si ha voglia di dire che rende nervosi, ma quella miscela per De Laurentiis era un sorso di camomilla".