Conticello (Gazzetta): “Chiellini, passato e futuro”

25.08.2019 16:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Conticello (Gazzetta): “Chiellini, passato e futuro”

Il collega Conticello a Gazzetta parla di Giorgio Chiellini: “La Juventus sta vivendo una coraggiosa era di passaggio: ha lasciato un vecchio mondo, conosciuto e rassicurante, per inseguirne uno nuovo, assai misterioso eppure affascinante. Ma non ci può mai essere rivoluzione senza
qualche intelligente conservazione: non si viaggia verso il futuro senza portare in valigia alcuni pezzi del passato. Maurizio Sarri avrà pure schierato al Tardini una Juve furbescamente «allegriana», ma sin dal primo giorno ha scelto a quale cavaliere affidarsi per questa complicata successione al trono: così Giorgio Chiellini non è solo il primo marcatore della prima Juventus sarriana, ma è soprattutto capitano, bandiera, esempio. Il custode della juventinità, il garante dello spogliatoio, il ponte tra diverse epoche: a lui il compito di facilitare l’atterraggio del tecnico, altro corregionale, e di ammorbidire eventuali urti.”.