Condò: "Juve devi chiudere il discorso già in Francia. Superiorità sul Lione netta"

25.02.2020 15:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Condò: "Juve devi chiudere il discorso già in Francia. Superiorità sul Lione netta"

Nel suo editoriale per La Gazzetta dello Sport, Paolo Condò ha parlato della due giorni di Champions che vedrà Napoli e Juventus impegnate contro Barcellona e Lione: "Nella sfida di stasera al Barcellona il Napoli corre sul filo, e la qualificazione dipenderà anche dal suo senso dell’equilibrio. Il filo è psicologico. Partire sfavoriti - perché così stanno le cose - può dare grande leggerezza a un gruppo di giocatori forti, ma che per vari motivi in questa stagione l’hanno dimostrato in modo discontinuo. Se il compito del Napoli è quello di tenere aperto il confronto, la Juventus farebbe bene a chiuderlo fin da domani in Francia, per mettersi al riparo da qualsiasi misura (porte chiuse, campo neutro) possa rendersi necessaria nel quadro dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. La superiorità sul Lione è nelle cose, la velocità di crociera in Champions è stata sensibilmente più elevata rispetto a quella in campionato, con tutto il rispetto per un tecnico capace come Rudi Garcia c’è spazio perché la coppia Ronaldo-Dybala compia un ulteriore passo avanti sulla strada di una società che pare finalmente avviata. Al di là delle diatribe sulla qualità del gioco che a fine febbraio non hanno più molto senso, è questo il versante sul quale Sarri può marcare un punto a suo favore: non se lo lasci sfuggire".