Condò a Sky: "L’esperienza di Sarri non è paragonabile con il carisma di Pirlo. Critica più morbida con Sarri. Pirlo è stato scelto direttamente da Agnelli"

02.12.2020 21:10 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Condò a Sky: "L’esperienza di Sarri non è paragonabile con il carisma di Pirlo. Critica più morbida con Sarri. Pirlo è stato scelto direttamente da Agnelli"
TuttoJuve.com

Paolo Condò, dagli studi di Sky, affronta il paragone sulla critica tra Sarri e Pirlo. Ecco le parole riprese da TMW: "Sì, lo è stata l’anno scorso, nei momenti difficili. L’esperienza di Sarri non è paragonabile con il carisma di Pirlo, che però ha zero di esperienza in panchina. Dall’altra parte la Juventus è un club che necessita di una determinata immagine. I milanisti si lamentano perché viene cancellato il suo passato, ma Pirlo, dopo essere stato un grande del Milan, è stato un grande della Juventus. E per questo è stato scelto direttamente da Andrea Agnelli, mentre Sarri era stato un investimento di Paratici e Nedved. Sarri aveva dei precedenti che secondo me non sono stati perdonati: appena la squadra ha cominciato a non dare risultati di gioco, perché poi ha comunque vinto il campionato, quell’antipatia è spuntata fuori. Pirlo non sta facendo gli stessi risultati, ha sei punti in meno, e questa cosa inizia a contare"