Colonnese a TMW Radio: "Non si devono prendere decisioni affrettate sulla ripresa"

08.04.2020 20:10 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Colonnese a TMW Radio: "Non si devono prendere decisioni affrettate sulla ripresa"

Francesco Colonnese, ex calciatore, ha parlato della situazione attuale del calcio italiano a TMW Radio, durante Maracanà.

Taglio degli stipendi, che ne pensi?
"E' giusto tagliare, vista la situazione d'emergenza. Tagliare completamente quattro mesi ad un calciatore mi sembra eccessivo. Se si tagliasse un mese e mezzo sarebbe corretto, se si riprende a giocare. Se mi chiedi però di riprendere gli allenamenti subito, allora si deve trovare una soluzione intermedia. E' vero che le società hanno difficoltà economiche, ma mi chiedo: chi ha fatto certi contratti ai giocatori? E' giusto trovare una soluzione, ma anche essere corretti. Tagliare per forza non è la soluzione. Se metti un aut-aut così incrini i rapporti. Serve un dialogo costruttivo invece. In Serie C o D ad esempio hanno bisogna di tutele, non possono essere abbandonati".

Tu sei per ripartire?
"Io sono per stare fermi. E' una cosa seria, ho perso un amico, uno sportivo vero. Si deve aspettare e non prendere decisioni affrettate. Fino a maggio non dobbiamo parlare a niente. E' vergognoso parlare ora di tornare ad allenarsi. Lo abbiamo fermato dopo e ci sono state polemiche e ora vogliamo farlo iniziare prima?".