Chiasso, Manzo: "Scudetto già assegnato alla Juve, lotta per la Champions"

23.03.2019 17:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Chiasso, Manzo: "Scudetto già assegnato alla Juve, lotta per la Champions"

L'allenatore del Chiasso Andrea Manzo, ex Milan, è stato intervistato da Radio Sportiva. Ecco le sue parole:  "Ieri il Milan l'ho visto bene, con un modo di giocare che mi piace: cercano sempre di partire da dietro per trovare spazi in avanti. Noi abbiamo provato a fare pressione alta, ma la qualità dei giocatori e i movimenti che loro fanno sono stati veramente interessanti: complimenti a Gattuso. Credo che Rino sia una persona equilibrata, che ha il calcio dentro: la sua carriera è stata molto importante e questo lo porta a capire gli stati d'animo dei giocatori e poi ha avuto dei grandi allenatori dai quali ha attinto le sue idee. Penso che Suso abbia bisogno solo di ritrovare la condizione: succede di avere alti e bassi, Gattuso lo ha capito e ieri l'ha fatto giocare per dargli serenità. L'ho visto fare cose egregie, lasciarlo fuori diventa un problema perchè è un giocatore che può risolvere le partite: i tifosi devono avere pazienza nei suoi confronti. La serie A? A parte lo scudetto già assegnato alla Juventus e il secondo posto al Napoli, c'è una bella lotta per la Champions: ci sono le due milanesi, ma dietro ci sono squadre che non mollano come l'Atalanta, che secondo me pratica un gioco fra i migliori a livello europeo. Spero che il Milan si qualifichi per la Champions ma anche l'Inter, che a livello potenziale può essere davvero competitiva"