Chiariello: "Caso Suarez? Non posso credere che la Juve sia innocente in questa situazione"

23.09.2020 12:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Chiariello: "Caso Suarez? Non posso credere che la Juve sia innocente in questa situazione"

Intervenuto a "Radio Punto Nuovo Sport", il collega Umberto Chiariello dice la sua sul caso Suarez: "Caso Suarez? Non ci sto. Non è possibile che accada una faccenda del genere sotto gli occhi di tutti, approfittando della buona fede delle persone che vengono meno al loro dovere. Un professore, tifoso della Juventus, fa passare un esame ad un giocatore che guadagna una cifra vicina ai 10 milioni. Non posso pensare che la Juventus sia innocente in questa situazione. Se è vero quanto detto dalla Gazzetta, tre giorni fa, che la Juventus ha organizzato l’esame a Suarez, c’è un corto circuito, qualcosa che non funziona".