Cecchi: "Sarri corpo estraneo alla Juve, mi piacerebbe vederlo alla Fiorentina. Su Pirlo e Chiesa..."

20.10.2020 12:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Cecchi: "Sarri corpo estraneo alla Juve, mi piacerebbe vederlo alla Fiorentina. Su Pirlo e Chiesa..."

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Stefano Cecchi ha parlato anche della Juventus: "Sarri era un corpo estraneo in quel mondo. Pirlo? Una scommessa con una sua logica, quella di gestire un gruppo di campioni. Se avrà l'umiltà di tirar fuori il meglio dai giocatori che ha, potrebbe diventare una scommessa vincente. Ma se invece di affidarsi alle certezze del passato cerca subito di imporre qualcosa di nuovo e di complicato, può diventare un problema. La Juve ha bisogno di semplicità. Chiesa? A Crotone non ha fatto una grande partita, ma il gol parte da una sua giocata. Possibile che a 22 anni non abbia speso una sola parola per la Fiorentina, la squadra che lo ha amato e lanciato?".

2Iachini? A Firenze c'è un clima i ebollizione. Se dovessi fare una scelta, mi piacerebbe Sarri", ha aggiunto Cecchi sulla Fiorentina.