Ceccarini a 'Stile Juventus': "Il Napoli non cede Koulibaly per meno di 150 milioni"

19.06.2019 18:20 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Giacomo Falsini
Ceccarini a 'Stile Juventus': "Il Napoli non cede Koulibaly per meno di 150 milioni"

Ai microfoni di TMW Radio, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuto il giornalista Niccolò Ceccarini: “Rabiot? Secondo me la Juventus ci sta parlando, in Spagna sono convinti che firmerà, io penso che i bianconeri stiano lavorando su più tavoli. Se prendi Rabiot a zero è chiaro che puoi investire di più in altri reparti. Hanno già preso Ramsey, prenderanno un altro giocatore a centrocampo e poi basta. Un giocatore offensivo in uscita ci sarà, c’è da capire cosa farà Douglas Costa che secondo me a Sarri piace. Magari si potrebbe imbastire un discorso col PSG per arrivare a Marquinhos, ma è solo un’ipotesi. La Juventus ha in uscita un paio di giocatori che gli possono permettere di fare mercato. Poi c’è da capire cosa succederà con Chiesa, il presidente della Fiorentina si è esposto”.

Su Koulibaly: “Se prende Manolas e perde Koulibaly il Napoli resta deficitario in quel reparto. 120 milioni non basterebbero secondo me, c’è il discorso della clausola rescissoria. De Laurentiis potrebbe imporsi e venderlo solo a 150 e per quella cifra difficilmente la Juventus potrà prenderlo. Per De Ligt i bianconeri andrebbero a spendere molto meno. Rugani è un giocatore scoperto da Sarri, penso che il nuovo allenatore possa permettergli di entrare ancora di più nel mondo Juventus. Se La Juventus avesse voluto prendere Manolas l’avrebbe preso lo scorso anno, evidentemente non è un giocatore che è nella testa di Paratici”.

Su Chiesa: “L’Inter c’è sempre. Le parole di Commisso sono state chiare, non vuole venderlo, ma bisogna capire cosa vuole il giocatore”.


Rubrica di approfondimento sulla Juventus a cura di Nicola De Bonis. Ospiti: Niccolò Ceccarini, Maurizio Mattioli, Gigi Maifredi, Andrea Bosco, Alessandro Santarelli