Cassano: "La Juve è la squadra più forte della Serie A, ma contro lo Spezia ha giocato in maniera oscena"

24.09.2021 12:10 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Cassano: "La Juve è la squadra più forte della Serie A, ma contro lo Spezia ha giocato in maniera oscena"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Intervenuto alla "Bobo TV", Antonio Cassano, ex giocatore, tra le altre, di Sampdoria e Inter, dice la sua sul momento di forma della Juventus, soprattutto alla luce di quanto visto mercoledi scorso contro lo Spezia: "La Juve ha disputato una partita oscena. Lo Spezia ha messo sotto i bianconeri a livello di gioco, se avesse fatto il 3-1 sarebbe finita la partita ed è una squadra che vale 1/50 rispetto alla squadra di Allegri. Ha trovato i gol con 2-3 giocatori che Allegri non vede ma continua a far fatica, mi dà l'impressione di essere in confusione. Io non capisco come gioca la Juve, mi preoccupa tanto. Ha vinto ma farà fatica ad arrivare tra le prime quattro se continuerà così. È la squadra più attrezzata e oggi ha 10 punti dalla prima, gioca male, è passiva, subisce tanto nonostante stiano sempre dietro la linea della palla. Non ci sono idee, manca personalità. Prima c'erano i campioni che con una giocata vincevano la partita: Ronaldo ha fatto 100 gol in 3 anni, Higuain ha segnato tanto, Dybala ha fatto grandi cose. Ora è una squadra confusa, uno scempio e ha vinto fortunatamente con lo Spezia".