Carnevali: "Credo che sarà un anno difficile, c'è apprensione su cosa potrà succedere"

23.10.2020 21:20 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Carnevali: "Credo che sarà un anno difficile, c'è apprensione su cosa potrà succedere"

Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Torino: "Lopez è un ragazzo che seguivamo da giorni. Stasera lo vediamo all'opera, speriamo dia continuità alle nostre operazioni. Sappiamo che è un giocatore di grande qualità".

È un Sassuolo più maturo?
"È un percorso di crescita che stiamo portando avanti da tempo. Si spera sempre di migliorare, la rosa dello scorso anno è rimasta invariata e abbiamo inserito giocatori di qualità. La voglia è quella di crescere: la serie A è difficile, ma siamo sulla strada buona".

A chi livello è Schiappacase?
"È un grande talento, ma deve recuperare sotto l'aspetto fisico. Credo che ci possa dare delle soddisfazioni. Speriamo che ci possa portare ottimi risultati".

Ci sono tanti talenti: può essere un vantaggio?
"Io credo che quest'anno sarà un anno difficile, c'è molta apprensione su cosa potrà succedere. Avere una rosa completa e competitiva ci ha aiutato molto, in questa stagione tutti possano mettersi in mostra".

Di cosa avete parlato con Cairo?
"Ci hanno chiesto un paio di giocatori ma la nostra volontà è stata quella di non cedere. Non abbiamo ceduto alle tentazioni"