Calcagno: "Gare delle 21.45? Decisione della Lega per esigenze televisive. Sui tifosi allo stadio..."

02.07.2020 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Calcagno: "Gare delle 21.45? Decisione della Lega per esigenze televisive. Sui tifosi allo stadio..."

Il vicepresidente dell’AIC Umberto Calcagno ha parlato ai microfoni di Radio Marte della situazione contrattuale dei giocatori: “La situazione dell’Aic è concordata e disciplinata da tempo. Per quanto riguarda i contratti, la stragrande maggioranza dei calciatori sono riusciti a trovare soluzione per i prolungamenti fino al 31 agosto. Ci sono situazioni che non stanno andando bene e mi auguro che ci sia un accordo e prevalga il buonsenso. Ovviamente non abbiamo tecnicismi giuridici per imporre alle parti una soluzione. Le gare alle 21.45? Sono decisioni prese in autonomia dalla Lega per esigenze televisive. Abbiamo lavorato bene per la ripresa e abbiamo messo in sicurezza anche il prossimo campionato. La presenza dei tifosi allo stadio? La Figc sta lavorando, sarebbe magnifico, significa essere usciti dall’epidemia. Sinceramente me lo auguro”.