Cabrini: "Napoli prima avversaria della Juve. Young Boys più importante dell'Inter? E' la filosofia della società"

07.12.2018 15:30 di Rosa Doro Twitter:   articolo letto 7440 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cabrini: "Napoli prima avversaria della Juve. Young Boys più importante dell'Inter? E' la filosofia della società"

A poche ora da Juventus-Inter, a RMC Sport, durante Maracanà, è intervenuto un ex bianconero come Antonio Cabrini.

Sulla Juventus
"Le parole di Allegri? In Champions League arrivare primi o secondi nel girone fa la differenza. Forse dire che la sfida di Champions sia più importante di quella con l'Inter rappresenta la filosofia della società".

Sulla rivale dei bianconeri
"Adesso come adesso la rivale numero uno della Juventus è il Napoli, non l'Inter. Ancelotti è un allenatore internazionale, che ha vinto ovunque e ha dato un'identità precisa agli azzurri".