Buscaglia: "In campionato la continuità farà la differenza. Juve in ritardo ma non è fuori"

28.09.2021 14:50 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Buscaglia: "In campionato la continuità farà la differenza. Juve in ritardo ma non è fuori"
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Ricky Buscaglia, giornalista di DAZN, ai microfoni di Radio Marte ha parlato così del campionato: "La classifica serve per sognare ma al momento ha un valore relativo e per tutte. Bisogna capire piuttosto le squadre a che punto sono e il Napoli, con Spalletti in questo nuovo percorso, ha trovato delle vittorie in maniera diversa nelle prime giornate e ha preso consapevolezza. La vittoria contro il Cagliari è da grande squadra perché stata sempre in controllo del match, senza rischiare. Il percorso è ben avviato, la prospettiva poi è quella che conta. Continuo a pensare che il campionato sia livellato verso l’alto. Delle famose 7 sorelle, una arriva settima. La continuità farà la differenza, alcuni punti lasciati per strada con le medio-piccole possono fare la differenza. C’erano 3 punti da mettere in banca e sono stati messi in banca. Napoli pretendente serissima per lo Scudetto, io però non lascio fuori nemmeno la Juventus di Allegri, dopo quello che ha fatto non me sento. E' evidente che la Lazio è un po’ in ritardo, la Juventus molto in ritardo, la Roma mostra qualche scricchiolio, vedo bene le milanesi e l’Atalanta quando tornerà Muriel"