Bucciantini: "Sarri è come Fellini e rivestirà la Juve"

20.06.2019 20:00 di Alessandro Vignati   Vedi letture
Bucciantini: "Sarri è come Fellini e rivestirà la Juve"

Intervenuto a Sky, il giornalista de L'Unità Marco Bucciantini ha parlato della Juventus. Sguardo al mercato: "Ricordiamo troppe volte certe cose di Sarri, le cose più belle stanno nel curriculum e in una biografia diversa che ora può rappresentare al top. Ha voluto farsi idealizzare per la scalata, ha vissuto da antagonista, da rivoluzionario e cercando la gente nei soliti posti. Sarri a volte nasconde certe timidezze, è giusto chiedere atteggiamenti più educati, ha già portato la giacca. Trent’anni fa Berlusconi, l’uomo più ricco, scelse Sacchi che allenava in B e lo scelse con gli occhi come ha fatto Agnelli con Sarri. Non credo che Sarri avrà crisi di creatività, è come Fellini, mistero e chiarezza, sogno, realtà terrena godereccia, furbizia e incomprensione. Ci domandiamo troppo nella domanda se la Juve rivestirà Sarri e non viceversa, perchè ora che ha vinto dovrà continuare a farlo giocando bene".