Bucchioni: "Italia, no al turnover. Per Berardi è ora di fare il salto"

14.06.2021 15:50 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Bucchioni: "Italia, no al turnover. Per Berardi è ora di fare il salto"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

A parlare dell'Europeo a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il giornalista Enzo Bucchioni.

Un pensiero sull'inizio di questo Euro 2020:
"Ho visto un paio di Nazionali interessanti, come Inghilterra e Belgio, sempre in rapporto a come potrà inserirsi l'Italia. Il Belgio ha forza fisica, mentre l'Inghilterra gioca un calcio moderno, che non apparteneva prima a questa Nazionale. Queste due sono conferme e si sono presentate con la mentalità giusta".

Mancini dovrebbe puntare sempre su questo 11 o fare un po' di turnover?
"Occhio al turnover, ero in Inghilterra nel '96 quando dopo la prima partita giocata benissimo ne cambiò sei e fu un disastro, andando fuori dall'Europeo. Funziona quando lo fai con intelligenza. Adesso è ancora presto, magari nella terza partita. Le squadre vanno quando ci sono le certezze, e queste non devi mai minarle".

Berardi, è il momento per lasciare il Sassuolo?
"Non conosco il ragazzo, dovremmo essere nella sua testa per capire cosa debba fare. Che sia arrivato il momento di lasciare il Sassuolo è ovvio, ma in passato ha rifiutato la Juventus perché non era pronto. Sarà pronto adesso? Forse è più facile per lui rimanere in Italia. Un giocatore come lui lo vedo bene dappertutto. Gli esterni ora rivanno di gran moda, tutti lo vorrebbero credo".