Bruno Longhi: "Sarri favoritissimo, Guardiola complesso. Inzaghi alla Juve? No"

22.05.2019 22:15 di Alessandro Vignati   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bruno Longhi: "Sarri favoritissimo, Guardiola complesso. Inzaghi alla Juve? No"

Intervenuto a Top Calcio 24, Bruno Longhi ha fatto il punto sulla panchina della Juventus. Analisi: "Adesso bisogna andare per deduzione, non per notizie certificate. Allegri non ha proseguito il suo cammino, perché qualcuno della dirigenza ha deciso che con questa squadra si potesse andare avanti, a differenza del toscano, nel segno del gioco. Se si pensa a questo, bisogna escludere Deschamps o Mourinho. Si va nella direzione di Sarri e poi, al limite, di Guardiola. Però al tecnico del Chelsea si può arrivare, al manager del City... Se devo fare un pronostico, vedo Sarri in pole position e molto più staccato Inzaghi".