Brio a TMW Radio: "Sono titubante sul ritorno di Pogba, Zaniolo ha tutte la qualità per essere grande"

02.07.2022 21:45 di Martino Cozzi   vedi letture
Brio a TMW Radio: "Sono titubante sul ritorno di Pogba, Zaniolo ha tutte la qualità per essere grande"
TuttoJuve.com

Sergio Brio è intervenuto ai microfoni di TMW Radio nel corso della trasmissione Guelfi e Ghibellini. 

Cosa pensi di questo mercato?
"È il mondo che è cambiato, quando io ero alla Juventus era un mercato diverso. Ci sono tanti svincolati d'oro, uno su tutti Dybala. Non credo che rimarrà senza squadra, credo che stiano cercando la migliore offerta. Le società sono indebitate, è un brutto periodo in generale, non solo nel calcio".

Cosa manca al campionato italiano?
"Negli anni 80 c'erano tanti campioni in tutte le squadre. Se pensiamo che a Udine c'era Zico. Quello che manca è investire in giocatori importanti. La Juve per nove anni ha vinto sfruttando anche la mancanza degli altri club. La Juve non ha vinto la Champions perché ha guardato alle plusvalenze e non alla qualità dei giocatori. Il calcio è cambiato totalmente, oggi prendono tanti soldi e comandano giocatori e procuratori e i presidenti sono anche in difficoltà. Alla Juventus se non rendevi ti mandavano via. Ci vorrebbe una via di mezzo. Quando giocavo io se non mettevi la gamba, la voglia di vincere la società ti mandava via".

Cosa pensi del mercato della Juve dell'Inter e del Milan?
"Io diffido sempre delle notizie di mercato quando è ancora aperto, il mercato poi quest'anno sarà un mercato strano gli allenatori iniziano con giocatori che forse andranno via e poi arriveranno altri che magari non avranno fatto nemmeno la preparazione. Il mercato andrebbe accorciato perché gli allenatori sono in difficoltà anche se non lo dicono".

Cosa pensi della situazione di mercato di Zaniolo?
"Zaniolo mi piace molto, ha tutte le qualità per essere un grande ma deve trovare il ruolo giusto e la continuità".

Cosa pensi del ritorno di Pogba?
"Pogba è un ottimo giocatore ma mi chiedo come mai il Manchester lo abbia fatto andar via. Sono molto titubante sui cavalli di ritorno. Invece
Lukaku è diverso, torna perché ha voglia di stare all'Inter, è stato venduto, non ha voluto andarsene".

Il rinnovo di contratto di Maldini è Massara è arrivato in extremis..
"Maldini voleva fare come Marotta, voleva avere pieni poteri e invece l hanno limitato è per questo che il rinnovo è arrivato in ritardo. Invece sono contento per Pioli perché ha saputo gestire con grande eleganza uno spogliatoio che poteva essere difficile".