Brambati: "Dybala, fra lui e la Juve non andava qualcosa"

25.02.2021 16:00 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Brambati: "Dybala, fra lui e la Juve non andava qualcosa"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ospiti: Massimo Brambati, Simone Braglia, Luciano Marangoni - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

Massimo Brambati, ex calciatore, ha parlato ai microfoni di TMW Radio. 

Juventus, Dybala sente ancora dolore al ginocchio. Un momento delicato sia dal punto di vista fisico che contrattuale:
"Se chiedi determinati soldi, poi te li devi meritare. Certo, è vero che ha vinto tanti campionati da titolare. Dybala poi sarebbe andato allo United lo scorso anno, se non si fosse impuntato. Lì ho capito che qualcosa fra lui e la Juventus non andava più. Questo infortunio che si protrae rende difficile la situazione".

Napoli, deluso più da De Laurentiis o da Gattuso?
"Alcune mosse di Adl sono chiare, è stato dilettantistico cercare nuovi tecnici mentre ce n'è uno in carica. So che Gattuso è un separato in casa e c'è già un nuovo tecnico per la prossima stagione. Se è così, perché tenerlo? Ora lo sanno tutti i giocatori. Quando si sa che un tecnico è stato delegittimato, il calciatore pensa a se stesso e quindi si comporta di conseguenza".

Milan in difficoltà e Ibrahimovic va a Sanremo. E le polemiche esplodono:
"C'è un gruppo di giocatori che rema da una parte, con tutte le difficoltà del caso e del momento, mentre un altro giocatore fa gli affari suoi. Non doveva neanche pensare di fare una cosa del genere. E non c'entra il momento".