Brambati a TMW Radio: "Per la Juventus contro il Porto snodo cruciale della stagione. Inter, test Scudetto stasera"

08.03.2021 18:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Brambati a TMW Radio: "Per la Juventus contro il Porto snodo cruciale della stagione. Inter, test Scudetto stasera"
TuttoJuve.com
© foto di Lorenzo Marucci

Ospiti: Massimo Brambati, Alessio Tacchinardi, Antonio Di Gennaro e Guido De Carolis - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

Massimo Brambati, ex calciatore e oggi procuratore sportivo, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio: “Un pensiero sull’ultima giornata? Rimane un campionato anomalo, dove non c'è una linearità nell'andamento. Ma succede anche all'estero. L'anomalia è anche il Milan, che prima con l'Udinese fa una prestazione imbarazzante e poi col Verona, con tanti giocatori fuori, sfodera una prestazione bellissima. Prima dicevo che poteva perderlo solo l'Inter, ma ad oggi dico che può anche perderlo. L'Inter è l'unica continua, ma con l'Atalanta sarà un bel test".

Juventus, la scelta iniziale di Danilo davanti alla difesa in fase di non possesso: che ne pensa?
"Ho sentito una persona che aveva visto l'allenamento e aveva anticipato cosa sarebbe successo sul campo, dicendo che avrebbe firmato per il pari. E aveva detto che non avrebbe giocato Ronaldo, prendendosi un rischio pazzesco. Ha rischiato tantissimo Pirlo, ma cosa dirgli? Ha vinto 3-1 con la Lazio, non con il Cesena. Ha avuto un'intuizione. E' vero, prima mezz'ora di sofferenza, ma poi ha vinto".

Ora col Porto sfida fondamentale per la Juventus:
"L'eliminazione ad opera del Porto non sarebbe digerita da nessuno. Credo sia uno snodo importantissimo per il prosieguo della stagione. Passare il turno è indispensabile, anche per un aspetto economico".

Inter, test Scudetto stasera?
"E' la squadra che ha dimostrato più continuità in un campionato anomalo. Ora ha un vantaggio rispetto alle altre, uscendo da Champions e Coppa Italia. Certo, questo non è motivo di vanto, ma se vinci lo Scudetto azzeri tutto".