Brambati a TMW Radio: "Juve, bicchiere mezzo pieno. Ma non è ancora la squadra di Allegri

20.09.2021 17:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Brambati a TMW Radio: "Juve, bicchiere mezzo pieno. Ma non è ancora la squadra di Allegri
TuttoJuve.com
© foto di Lorenzo Marucci

L'ex calciatore e procuratore sportivo Massimo Brambati a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato dei temi di giornata.

Cosa avrebbe fatto se fosse stato in Theo Hernandez nell'inseguire Morata nell'azione del gol?
"Io avrei dato un bel calcione. Sarebbe finita la mia partita ma anche la sua (scherza, ndr). Alla mia epoca sarebbe stato atterrato".

Juventus, perché Allegri non ha schierato fin da subito Chiesa?
"Siete così sicuri che abbia tenuto fuori Chiesa per motivi tecnici? Si è fatto male con la Nazionale, non è andato a Napoli ma a Malmoe. Conosco il modo di operare di Allegri, è un tecnico che difficilmente se ha un organico a pieno regime fa partire titolare un altro. Forse Chiesa veniva da un infortunio muscolare e c'era il rischio di farlo giocare subito. Non è la Juventus del primo Allegri, ma ha ereditato una squadra che è arrivata quarta per grazia ricevuta, che ha vinto sì due trofei ma è entrata tra i primi quattro all'ultima giornata. L'unica partita da cancellare era quella di Empoli. Non ho visto una Juventus così disastrosa anche ieri, così come con Empoli e Napoli. Vedo il bicchiere mezzo pieno".