Braglia a TMW Radio: "Napoli e Juventus arriveranno terza e quarta"

01.03.2021 15:50 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
Braglia a TMW Radio: "Napoli e Juventus arriveranno terza e quarta"
TuttoJuve.com

Ospiti: Simone Braglia, Stefano Salandin, Antonio Paganin - In studio: Daniele Garbo - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

L'ex portiere Simone Braglia a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha detto la sua sui temi del giorno. Ecco le sue parole:

Un pensiero dedicato a chi oggi?
"All'Atalanta. Gli auguro di rivendicare quello che è stato il grosso torto subìto in Champions. Se lo merita come club. Dopo 18' giocare in 10 con il Real non è semplice. Spero possa passare il turno".

Inter, è fuga vera?
"Al Milan non dò speranze, è uscito con le ossa rotte dalla sfida con la Roma. Gli infortuni di Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic sono pesanti. Ci vorrà tutta la pazienza di Pioli per tenere insieme il gruppo, la società la vedo assente. Bisognerebbe fargli un monumento al tecnico per quello che ha fatto e sta facendo. L'Inter è nettamente più forte, non credo ci siano chance per il Milan".

Juventus, i media parlano di Pirlo maestro precario. Che ne pensa?
"Per me Napoli e Juventus arriveranno terza e quarta, rimarrà fuori l'Atalanta. La Juve alla fine è sempre la Juve, la rosa dei bianconeri è tale che le difficoltà riesce a superarle e il valore verrà fuori. Il Napoli? Gattuso riesce a fare gruppo e a portare a casa il risultato, ho fiducia in lui e nel suo lavoro, lo ha dimostrato anche in passato. Il problema lì è la società".

Roma, Fonseca di nuovo messo in dubbio:
"Dei 12 gol subiti per errori individuali, oltre la metà sono dovuti al portiere. Pau Lopez anche ieri ha commesso un grave errore per giocare al piede".