Birindelli: "L'Ajax è una squadra giovane, la Juve avrà bisogno di grande forza per batterla. Chiellini? E' il punto di forza dei bianconeri"

09.04.2019 12:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Birindelli: "L'Ajax è una squadra giovane, la Juve avrà bisogno di grande forza per batterla. Chiellini? E' il punto di forza dei bianconeri"

Alessandro Birindelli, ex terzino, tra le altre, della Juventus, club nel quale ha militato dal 1997 al 2008, parla, intervenuto a "Radio Sportiva", della sfida Champions tra Ajax e Juventus: "L'Ajax è una squadra che non ha grandi problemi a livello mentale, la loro forza è inconscia, grazie anche alla loro giovane età. La Juve ha bisogno di combattere con grande forza ed energia. Difesa Juve? Un reparto non è fatto da uno o due elementi. Bisogna vedere chi metterà sugli esterni. Con terzini che spingono come Cancelo o Alex Sandro la Juve rischia ripartenze e ribaltamenti di fronte. L'Ajax è una delle peggiori squadre che poteva capitare. La Champions è un obiettivo dichiarato, per cui la Juve deve passare da queste partite e da queste difficoltà". Birindelli parla anche della possibile assenza per infortunio di Chiellini: "Per me il Chiellini degli ultimi anni è uno dei punti di forza di questa squadra e la sua assenza dietro si è sentita.E' piu pesante la sua assenza di quella di Ronaldo".