Bianchin (Gazzetta): "Cancelo, da star a partente: come è successo?"

24.06.2019 14:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bianchin (Gazzetta): "Cancelo, da star a partente: come è successo?"

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Luca Bianchin ha parlato di Joao Cancelo che potrebbe salutare la Juventus dopo appena una stagione: "Cancelo in autunno, quando la Juventus sembrava una delle due-tre squadre più forti d’Europa, veniva valutato come uno dei due-tre giocatori più forti della Juve. Un terzino con i piedi da numero 10, forse l’evoluzione della specie nel ruolo. Avanti veloce: a fine giugno, Cancelo è l’unico juventino quasi certo di andare altrove, al City. La Serie A perde un talento, Cristiano Ronaldo la sua macchina da cross preferita. Spiegazioni? Un paio. Una in positivo: Cancelo ha più mercato di altri juventini. Il City può chiudere per 50-60 milioni, che al bilancio fanno comodo. Una in negativo: la Juve non può dirlo, ma da João è stata delusa. Pochi miglioramenti in fase difensiva e poco fuoco, anche in allenamento. Guardiola non ci fa troppo caso: ha deciso che lui, tutto sommato, farebbe un tentativo".