Bergomi; "Pirlo non ha dato un'identità ben precisa alla squadra. Morata deve giocare sempre e manca Dybala. Cuadrado e Danilo fondamentali"

01.03.2021 11:50 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Bergomi; "Pirlo non ha dato un'identità ben precisa alla squadra. Morata deve giocare sempre e manca Dybala. Cuadrado e Danilo fondamentali"

L'ex difensore dell'Inter Beppe Bergomi ha commentato il momento della Juventus  a Sky Calcio Club. Tuttojuve.com ha ripreso le sue parole: "Se mi aspettavo una Juve così in difficoltà? E' difficile giudicare la Juve di Pirlo. Oggi mi sono messo lì a capire e sviluppare bene il tema: ha troppe assenze. E anche se Prilo non ha mai cambiato la sua interpretazione su come farla giocare, non è mai riuscito a dare un'identità ben precisa come hanno determinate squadre. Morata secondo me deve giocare sempre, perchè è quello che ti dà profondità. E un altro che deve giocare è Dybala, ma non l'ha mai avuto. Tante volte questa squadra è molto piatta nelle sue rotazioni. Poi ha due giocatori che devono stare in campo altrimenti fa molta fatica: uno è Cuadrado e l'altro è Danilo, che sono diventati fondamentali per questa squadra. Poi sulla qualità del centrocampo possiamo discutere, effettivamente c'è qualcosa in meno rispetto alle Juventus di Sarri e Allegri, ma avere tutta la rosa a disposizione è fondamentale per la Juventus. A Verona era difficile sbloccare il risultato e l'ha fatto, ma la Juve di Allegri, la Juve del Trap, quando faceva gol non lo prendeva più. Ieri aveva assenze e questo dobbiamo sottolinearlo".