Bergomi a TMW Radio: "Martial buon rinforzo per la Juventus. Nella mia testa Dybala..."

19.01.2022 19:40 di Benedetta Demichelis   vedi letture
Bergomi a TMW Radio: "Martial buon rinforzo per la Juventus. Nella mia testa Dybala..."
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Beppe Bergomi ha parlato a Stadio Aperto su TMW Radio: 

All'Inter serve più un Frattesi o uno Scamacca?

"La squadra è completa, mancano giusto giocatori con un paio di caratteristiche: gente che salti l'uomo e vada in velocità. Questi sono i giocatori servono. Dei nomi fatti Frattesi mi piace tantissimo e anche Scamacca ha fisicità. Sono nomi interessanti".

Sensi può rilanciarsi alla Sampdoria?

"Giusto dargli l'opportunità di avere spazio, deve trovare continuità fisica come prima cosa. Può fare il regista, la mezzala o il trequartista: è duttile ma deve giocare".

Dybala all'Inter lo prenderebbe?

"Quando fai determinate scelte devi avere idee chiare: per esempio sento chi lo vorrebbe al posto di Calhanoglu. No, Dybala è una punta e gioca davanti. Però poi ci sono altri meccanismi: la continuità, l'ingaggio e la spesa. Il valore del ragazzo, comunque, non si discute anche se nella mia testa Dybala è sempre dovuto diventare la bandiera della Juventus. Non è detto che ogni rinnovo debba andare al rialzo...".

Martial è un profilo funzionale per la Juventus?

"L'ideale no perché alla Juve mancano i gol e chi li fa: qualcuno Martial, partendo da sinistra, però te lo garantisce e può essere utile. Potrebbe essere un buon rinforzo".

Quanto vede in risalita la Juve?

"Allegri gli ha dato stabilità difensiva, ultimamente non hanno più subito gol e preso sicurezze. La palla viaggia piuttosto lenta e davanti fatica a segnare ma continuano a far punti e ad accorciare. Quando hai la Juventus dietro fa sempre paura".

Manca uno alla Pjanic nel mezzo?

"Quanto è importante avere chi calcia le punizioni! Pjanic garantiva 5-6 gol a campionato, Arthur no. Continuo a ripetere: la Juventus ha difficoltà a fare gol".