Beretta a TMW Radio: "Juventus, col Chelsea può essere la serata di Chiesa"

28.09.2021 16:10 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Beretta a TMW Radio: "Juventus, col Chelsea può essere la serata di Chiesa"
TuttoJuve.com

Mister Mario Beretta a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato delle italiane in Champions.

Juventus, Allegri dice che non esiste la difesa a tre:
"La difesa a tre è contemplata, che si giochi poi a 3 o 5 dipende dagli esterni che hai. Se ne hai difensivi o offensivi cambia ovviamente".

Come sta questa Juventus ora?
"E' chiaro che non ha cominciato bene, ma mi sembra che abbia intrapreso una strada giusta, anche Allegri ha preso meglio conoscenza dei giocatori che ha. E' chiaro che sono più importanti i risultati ora, magari non esprimendo un calcio spettacolare. Non c'è allenatore migliore di Allegri per gestire certe situazioni".

Quale assenza pesa di più?
"Per me Dybala è un grandissimo giocatore, può risolverti la partita con una giocata. Ora pesa più la sua assenza. Non credo che Morata e Arthur siano da meno, ma l'argentino forse è da preferire".

Può essere la partita di...?
"Chiesa può fare la differenza, perché con i suoi strappi, la sua profondità, può far male. E' un giocatore che in certe situazioni può dare molto".

Allegri è stato al di sotto delle aspettative?
"Non è che torna Allegri e si risolvono tutti i problemi. Lui conosce l'ambiente, è ideale per questa situazione, ha esperienza. Poi ha avuto delle difficoltà ma non sono dovute a lui ma per motivi diversi. Bisogna prendere in considerazioni più variabili".

In avanti chi si aspetta?
"Avendo Kean, giocherà lui. Bernardeschi è un ottimo giocatore, ma gli hanno fatto fare parecchi ruoli negli ultimi tempi. Al di là delle qualità, in questo momento meglio mettere delle certezze".