Barillà (La Stampa) a RBN: "Chiellini? Non è stato il rinnovo a un monumento. Per lo Scudetto fondamentale il prossimo trittico di gare della Juve"

03.07.2020 19:00 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Barillà (La Stampa) a RBN: "Chiellini? Non è stato il rinnovo a un monumento. Per lo Scudetto fondamentale il prossimo trittico di gare della Juve"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuto il giornalista de La Stampa Antonio Barillà: “In difesa con il rientro di Chiellini è inevitabile che ci saranno tre titolari che andranno a rotazione. Sicuramente il suo rinnovo non è un rinnovo a un monumento, ma a un calciatore che pur dovendosi gestire è sicuramente uno dei più grandi difensori del panorama italiano. A Marassi abbiamo visto un’ottima Juventus, si è visto un barlume di gioco, una traccia dell’impronta tattica di Sarri. Sicuramente non si può dire che sia tutto ok, saremmo schizofrenici, ma a Genova si è vista una bella partita, non una gara sofferta risolta da individualità. Sicuramente c’è stato un muro da parte del Genoa, ma si è vista anche una bella Juve”.

Sulla lotta Scudetto: “Bisogna vedere come la Juventus uscirà da questo trittico, il derby è sempre scivoloso, poi c’è il Milan e poi l’Atalanta. Se esce da questo trittico in questo modo avremmo un quadro, se dovesse smarrire qualche punticino avremo una lotta ancora più aperta”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis. Ospiti: Franco Leonetti, Sergio Porrini, Antonio Barillàn ( La Stampa ), Giovanni Albanese, Andrea Bosco,