Barigelli: "Le notti azzurre sono tornate, impossibile fare meglio. Questa Italia può battere chiunque"

17.06.2021 15:10 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Barigelli: "Le notti azzurre sono tornate, impossibile fare meglio. Questa Italia può battere chiunque"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Nel suo editoriale per La Gazzetta dello Sport, Stefano Barigelli ha parlato così della nazionale: "Volevamo notti azzurre così. E sono arrivate. L’Italia è già agli ottavi di questo Europeo dopo due partite. Sei gol tra Turchia e Svizzera, Donnarumma imbattuto. Impossibile fare meglio. Impossibile fare prima. Impossibile non far correre il pensiero a dove possa arrivare la Nazionale che Mancini ha trasformato in gruppo talmente unito da nascondere i limiti individuali, che pure ci sono. Un gruppo in cui molti buoni giocatori riescono a dare qualcosa in più rispetto a quanto fanno nei loro club. Come Locatelli, che nel Sassuolo ha vissuto una bellissima stagione, ma che in azzurro ha assunto con naturalezza la dimensione internazionale che gli mancava. Il lancio nella prima rete e il tiro della seconda lo certificano come talento notevole e completo. Mancini che è stato un grandissimo giocatore ha la sensibilità giusta per tirare fuori il meglio da un certo tipo di calciatore. Finora non s’è vista nessuna squadra che l’Italia non possa battere in una partita secca. Nemmeno la Francia, che pure è quella che ha dato l’impressione di avere la qualità complessiva maggiore. Certo è più forte, ha vinto l’ultimo Mondiale, ha fenomeni assoluti. Di una cosa però sono certo: Mancini non commetterebbe mai gli errori enormi commessi da Löw martedì sera".