Barcellona, multa a Dembelè di 100mila euro

Recidivo, giocatore si è presentato in ritardo ad allenamento
11.12.2018 17:35 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 9120 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - Costa caro a Ousmane Dembelé l'insubordinazione di domenica scorsa, quando il talentuoso attaccante francese si è presentato con due ore di ritardo all'allenamento, in programma alle 11. Secondo quanto riporta oggi 'AS', l'ala blaugrana dovrà pagare una multa che supererà i 100.000 euro "ma potrebbe anche raddoppiare o triplicare", in caso di recidiva. Dembelé, arrivato nell'estate 2017 dal Borussia Dortmund per la cifra record di 105 milioni più 40 di bonus, non è nuovo a questi episodi e già in passato si era presentato in ritardo ad alcuni allenamento, mandando su tutte le furie il tecnico Ernesto Valverde definito "arrabbiato, molto, molto arrabbiato". Ma, naturalmente, nell'entità si considera che "il livello che ha questo momento è eccellente" e insistono nel dire che "rimuoverlo dal gruppo o punirlo senza giocare con le prestazioni che ha dimostrato da quando alcune partite avrebbero danneggiato la squadra". Secondo 'AS' il club ha già contattato il giocatore che ha accettato la maxi-multa.