Balzarini (Mediaset): "Allegri non torna. Per la Juventus comincia il momento zero in questa stagione"

11.02.2020 19:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Balzarini (Mediaset): "Allegri non torna. Per la Juventus comincia il momento zero in questa stagione"

Attraverso il propio canale YouTube, il giornalista di Sportmediaset Gianni Balzarini fa il punto sul momento vissuto dalla Juventus: “Ve lo dico subito, Allegri non torna, qualcuno aveva buttato lì questa possibilità che la Juve stesse lavorando su un clamoroso ritorno, ma Allegri non torna, Impossibile dire che non sarà mai più l’allenatore della Juventus, ma dire che può tornare adesso è un’inesattezza totale. Bisogna prendere atto di una situazione obiettivamente difficile, ma non irrisolvibile. Quando tutto dipende non dalle scarse capacità tecniche, ma quasi ed esclusivamente dalla testa, sulla testa si può lavorare, da lì può uscire una nuova fonte di idee. È vero che un giocatore scarso si può correggere, ma non diventerà mai un fuoriclasse. Se uno è già bravo e ha la testa che non ‘funziona bene’, lì può lavorare e si ottengono dei risultati. La Juve sa come fare. Questa è una squadra che deve ritrovare l’anima, lo spirito, la compattezza e la voglia di combattere sempre, non solo se l’avversario è tosto. Questa squadra ha smarrito questo tipo di forma mentis perché è stata abituata per otto anni a vincere in scioltezza. Dalla prossima settimana il campionato riparte da zero con due squadre a pari punti e una un punto dietro, che non è niente. Sono curioso di vedere contro il Brescia quale sarà l’approccio, la mentalità e la determinazione in campo. È un test immenso perché racchiude tutto”.

Su Sarri: “Ho letto tante critiche a lui, al fatto che non riesca a imporre il suo gioco e a tenere la squadra. È probabile che questa sia una sua pecca, che lui in questo periodo abbia pensato solo a insegnare i movimenti in campo e non a incazzarsi non per quello che si sbaglia, ma come lo si sbaglia. Ho letto critiche a Pjanic, che non sta attraversando un buon momento, ma sul gol di Borini l’errore è di Bentancur. C’è tutta una squadra che sta avendo un atteggiamento di sufficienza che quest’anno non ha più ragione di avere, tranne Cristiano Ronaldo che a perdere non ci sta mai. Adesso per la Juve comincia il momento zero in questa stagione”.