Anastasi: "Juve, brutta figura. Dybala ha risentito del confronto con Messi, ai nuovi serve tempo, Higuain...."

 di Giovanni Spinazzola Twitter:   articolo letto 7223 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Anastasi: "Juve, brutta figura. Dybala ha risentito del confronto con Messi, ai nuovi serve tempo, Higuain...."

Pietro Anastasi, ex attaccante della Juventus, ha parlato ai microfoni di ItaSportPress dopo il ko del Camp Nou. “Una squadra che commette certe ingenuità non può pensare di vincere la Champions League. Bisogna ammettere che l’assenza di Bonucci si sente, ma c’è tempo per rimettere le cose a posto. L’unico a salvarsi è stato Pjanic: da quando è a Torino calcia raramente in porta, invece ieri ha tirato e si è impegnato, l’ho visto sui livelli di Roma. In generale, però, resta la brutta figura della Juventus. Dybala ha risentito del confronto con Messi: se vuole diventare come lui deve sfornare altre prestazioni. Ieri - ha analizzato - non ha giocato da fuoriclasse perché ha sentito la pressione di sfidare Messi e l’ha gestita male. Prestazione da 5 per l’ex Palermo. L’Higuain visto a Napoli non lo abbiamo mai ammirato a Torino, ad eccezione di qualche partita. Con gli azzurri era più aggressivo, adesso sembra che non gioca quando non trova il goal. I nuovi acquisti? Douglas Costa e Bentancur hanno bisogno di tempo per adattarsi. De Sciglio? Ha commesso un’ingenuità con quel passaggio in orizzontale nella sua area di rigore, un disimpegno non da Juventus dove si gioca sempre e solo per vincere: magari il suo - ha concluso - è un malessere passeggero, se così non fosse ci sarebbe da preoccuparsi”.