Allegri sicuro: "Il calcio è cambiato, ma c'è una cosa che non cambia: la differenza reti ti fa vincere"

26.11.2021 14:10 di Redazione Torino   vedi letture
Allegri sicuro: "Il calcio è cambiato, ma c'è una cosa che non cambia: la differenza reti ti fa vincere"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimiliano Allegri ha parlato nella conferenza stampa di vigilia pre Juve-Atalanta, soffermandosi in particolare sulla differenza reti. 

"Magari da domani faremo quattro gol a partita, non lo so, i gol nelle gambe Dybala, Morata, Chiesa, Kulusevski, McKennie e i difensori li hanno. In questo momento qui ne abbiamo fatti meno, abbiamo fatto 18 gol e subiti 15. Le squadre che ci stanno davanti hanno segnato molto di più. Il calcio è cambiato, ma c'è una cosa che non cambia, è la differenza reti. Da quello non si può scappare. Puoi stare qui anche tre giorni, ma la differenza reti ti fa vincere i campionati."

"Non vado oltre, altrimenti divento noioso perché sono il passato etc.etc... Però i campionati li vinci se hai una differenza reti tra il non subire e il fare. Da lì poi può venir giù anche il Padre Eterno, ma anche lui prenderà atto di questo. E' matematica. Poi ci sono tutti questi altri numeri, questi dati: è anche divertente, quando ho da passare il tempo accendo e ascolto".