ALLEGRI A JTV: “Non era semplice, i ragazzi sono stati bravi”

17.10.2021 23:48 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
ALLEGRI A JTV: “Non era semplice, i ragazzi sono stati bravi”
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimiliano Allegri a JTV" Oggi non era semplice battere la Roma non era facile e i ragazzi sono stati bravi. Kean ha fatto gol e su quello bravissimo, deve migliorare nella rifinizione dell’azione. Bernardeschi se non si piace troppo è importante. De Sciglio lo conosco da 10 anni, gioca destro e sinistro come vuole, ma deve essere la normalità per questi giocatori”.

Cosa è andato meglio? E cosa dovete migliorare ancora?
“La cosa migliorata è la fase di palleggio, mentre la rifinizione negli ultimi 30 metri dobbiamo essere più bravi a fare la scelta giusta”. 

Sta trovando la chimica giusta?
“I giocatori sono molto bravi, ora c'è spirito giusto e voglia di fare fatica. Siamo solo all’inizio, possiamo migliorare”. 

Pensi di gestire le energie di tutti o a San Pietroburgo metterai in campo chi ha giocato meno?
“A San Pietroburgo è una partita difficile, di Champions, ma dovrò valutare martedì perché i sudamericani sono arrivati venerdì notte. Alex Sandro è tornato e non stava in piedi, gli altri stanno bene ma devo valutare Chiellini e De Ligt, poi Morata. La cosa di cui sono contento è che chi entra in campo ora incide”. 

Tornano gli 1-0.
“Non abbiamo ancora vinto con due gol di scarto, speriamo di farlo presto”. 

Szczęsny ha sentito la tua fiducia?
“È una questione psicologica, non è che diventano scarsi se sbagliano. Szczęsny è un portiere di valore internazionale, gli errori li fanno tutti. Nelle ultime partite ha fatto molto bene”.