Agente Caldara: "Mattia aveva la necessità di tornare a casa. Ritorno al Milan? Troppo presto"

20.02.2020 16:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Agente Caldara: "Mattia aveva la necessità di tornare a casa. Ritorno al Milan? Troppo presto"

Giuseppe Riso, procuratore tra gli altri di Caldara, Papu Gomez e Gollini, è intervenuto a Radio Sportiva.

SU CALDARA: "Una grande soddisfazione vederlo sorridere e con la voglia di dimostrare il suo vero valore. Ha mostro grande sicurezza, mi è piaciuto molto. Sta attraversando un buon momento ma ancora non è al 100%. Normale dopo uno stop così lungo, ma siamo a buon punto".

SUL RITORNO DI CALDARA ALL'ATALANTA: "Aveva la necessità di tornare in famiglia, dove lo conoscono bene per le sue caratteristiche tecniche ma soprattutto umane. Credo sia stata la scelta più giusta".

SUL POSSIBILE RITORNO DI CALDARA AL MILAN: "Per adesso dobbiamo parlare di Atalanta, è ancora troppo presto per parlare di altre situazioni. Lui ha in testa solo l'Atalanta".

SULL'ATALANTA: "Storicamente hanno il settore giovanile più importante d'Italia. La base è importante, poi c'è un grande allenatore e una proprietà seria, solida, che programma pensando a far crescere il club. L'alchimia fa la differenza".

SU PAPU GOMEZ: "Lì è un'istituzione, la famiglia Percassi parte sempre da lui. Questa è la cosa più importante, poi degli aspetti contrattuali parleremo".

SU GOLLINI: "La sua crescita non mi stupisce, è un ragazzo molto intelligente che lavora tutti i giorni per migliorare. Le caratteristiche che ha sono importanti, aveva solo bisogno di continuità. E' pure un po' matto (ride, ndr) ha tutte le caratteristiche per diventare un grande portiere".