IL QUINTO ELEMENTO - NON AVERE LA TESTA ALTROVE

 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 2858 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
IL QUINTO ELEMENTO - NON AVERE LA TESTA ALTROVE

Quando hai una gara contro una squadra di bassa classifica, soprattutto in casa, a volte può capitare di sottovalutare l'avversario e di prendere la gara con poca tensione pensandola come semplice, non deve essere così, la sfida di stasera sarà importante per mandare momentaneamente gli avversari a meno dieci e scavare un solco ancora più importante con le inseguitrici.

NESTOROVSKI - ha già segnato a Buffon, è un elemento molto insidioso, sicuramente il più pericoloso del Palermo, quello più temibile che può impensierire la difesa bianconera.

EFFETTO PJACA - dovrebbe giocare dall'inizio ed è la sua prima grande occasione in casa. Oggi non ci sono scuse, Allegri l'ha punzecchiato con dichiarazioni forti, il croato deve dimostrare di essere disposto anche a sacrificarsi e fare una buona gara sotto tutti i punti di vista.

CAMBI IN FASCIA - fuori Lichtsteiner e dentro Dani Alves mentre a sinistra favorito Alex Sandro. Insomma, squadra molto offensiva per una gara che la Juventus vuole vincere da subito considerandola una vera e propria prova generale per la partita di Oporto.

MONITO PALERMO - il pareggio contro il Napoli, arrivato tra l'altro per una papara del portiere sia da monito, il Palermo è vivo, il tecnico Lopez ha coraggio ed ha motivato la squadra, la salvezza non è facile ma i siciliani venderanno molto cara la pelle.

NON AVERE LA TESTA ALTROVE - bisogna essere concentrati Palermo prima, dalle 23 il Porto, solo con un buon risultato contro il Palermo si può andare in Portogallo con la consapevolezza di fare bene, una gara ed un obiettivo alla volta, vincere oggi per avvicinarsi sempre di più al sesto scudetto consecutivo.

<p><strong><a href="https://twitter.com/pavanmassimo?lang=it"><img alt="" src="https://pbs.twimg.com/profile_images/424741499528806400/k_CMwZBi.jpeg" style="height:30px; width:30px" />@pavanmassimo&nbsp;clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato</a></strong></p>​