VERSIONE MOBILE
TMW
 Venerdì 4 Settembre 2015
IL PUNTO
12 Set 2015 20:45
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Juventus   Chievo Verona
[ Precedenti ]
QUALE VOTO DARESTE ALLA STAGIONE DELLA JUVENTUS?
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IL PUNTO

L'analisi di Bacconi - Luis Enrique spiana la strada alla Juve verso lo scudetto. Stavolta non è stato Pirlo il punto d'equilibrio

Volto popolare di Rai Sport, opinionista tecnico alla Domenica Sportiva, a 90° minuto, a 90° Champions e nelle trasmissioni sulla Nazionale Italiana. Ecco la sua analisi in esclusiva per TuttoJuve.com....
24.04.2012 00:00 di Adriano Bacconi  articolo letto 12309 volte
L'analisi di Bacconi - Luis Enrique spiana la strada alla Juve verso lo scudetto. Stavolta non è stato Pirlo il punto d'equilibrio

La Juve stritola anche la Roma che ci mette del suo per agevolare il compito dei padroni di casa. Pochi i giallorossi al posto giusto. De Rossi annaspa in difesa. Marquinho è troppo basso per poter dire la sua, Pjanic troppo largo a sinistra. Ma il capolavoro tattico di Luis Enrique è l'esclusione clamorosa di Totti che avrebbe potuto offrire spunti di interesse muovendosi nella zona di Pirlo, per preferirgli il redivivo Perrotta, forse proprio col compito, non svolto, di intercettare il regista bianconero. Scelte che la Juve ha sfruttato sin dai primi minuti. Conte sceglie un 3-5-2 asimmetrico. A sinistra spinge il terzino De Ceglie, a destra l'interno Vidal. Il punto d'equilibrio questa volta non è Pirlo ma Vucinic. Quando il montenegrino si allarga a sinistra attira su di sè l'attenzione e libera De Ceglie (gol dell'1-0). Quando si accentra aspetta l'arrivo di uno dei due interni per determinare il 3 contro 2 (gol del 2-0 e del rigore del 3-0). Meccanismi perfetti che per una volta si trasformano in reti con facilità. Per la Juve è il lancio, forse definitivo, verso lo   scudetto. Per la Roma l'ennesima battuta d'arresto dovuta a scelte tecniche abbastanza estemporanee.
 

Per ulteriori approfondimenti visita il sito www.adrianobacconi.it.
 


Altre notizie - Il punto
Altre notizie
 

MOBY DICK - JUVE NON MENO FORTE DI QUELLA PASSATA. HERNANES, L'HOMBRE VERTICAL. LEMINA RICORDA MAKELELE

Moby Dick - Juve non meno forte di quella passata. Hernanes, l'hombre vertical. Lemina ricorda MakelelePassi pure l'irragionevole confusione che ha tormentato le ultime settimane del mercato bianconero. O il “lento pede” con il quale la dirigenza ha prima costruito, e poi parzialmente smontato, il giocattolo perfetto lasciato in eredità da Conte. Questa Juve...
Roma-Juventus 2-1

ESCLUSIVA TJ - FILIPPO VERGANI: "HERNANES BUONA OPERAZIONE, VADALÀ MIGLIOR PROSPETTO ARGENTINO. LEMINA OK, BENE CEDERE COMAN"

ESCLUSIVA TJ - Filippo Vergani: "Hernanes buona operazione, Vadalà miglior prospetto argentino. Lemina ok, bene cedere Coman"Filippo Vergani, procuratore sportivo, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Tuttojuve.com del mercato dei bianconeri, con...

UNA BRUTTA JUVE CADE ALL'OLIMPICO: MALE IL CENTROCAMPO, DYBALA NON BASTA AD EVITARE LA SCONFITTA

Una brutta Juve cade all'Olimpico: male il centrocampo, Dybala non basta ad evitare la sconfittaBuffon 6,5- Ottima prestazione del capitano, che deve capitolare 2 volte contro i giallorossi, salvando, però, la...

MERCATO JUVE, LA REAZIONE DEI TIFOSI/1

MERCATO JUVE, LA REAZIONE DEI TIFOSI/1Hernanes e' un giocatore a fine carriera limatato e discontinuo,     pagarlo 11 milioni non mi sembra...

IL WEEKEND DEL SETTORE GIOVANILE

Il weekend del settore giovanileLa Juventus, attraverso il suo sito ufficiale, riepiloga gli impegni del settore giovanile bianconero per il fine...
 
Chievo Verona 6
 
Torino 6
 
Inter 6
 
Sassuolo 6
 
Palermo 6
 
Sampdoria 4
 
Roma 4
 
Atalanta 3
 
Genoa 3
 
Fiorentina 3
 
Udinese 3
 
Milan 3
 
Lazio 3
 
Napoli 1
 
Hellas Verona 1
 
Bologna 0
 
Juventus 0
 
Empoli 0
 
Frosinone 0
 
Carpi 0

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI